FAQ/Glossario

FAQ


Chi può utilizzare il servizio assicurativo Siscos?
Il servizio è rivolto a Ong e Associazioni senza finalità di lucro che operano nella cooperazione internazionale.

Chi può essere assicurato con le polizze Siscos?
Possono essere assicurati i collaboratori, i consulenti, i dipendenti, i volontari, ecc. impiegati da Ong e Associazioni. Tale personale è genericamente indicato con la definizione 'Operatori' per distinguerlo dai Volontari e Cooperanti propriamente detti in forza della registrazione del contratto dal Ministero degli Affari Esteri ai sensi della Legge 49/1987.

Un singolo operatore che non faccia parte di Ong o Associazioni può usufruire del servizio?
Sì, anche singole persone possono fare richiesta di usufruire dei servizi. Le richieste saranno esaminate e autorizzate di volta in volta.

È possibile assicurare i familiari dell'operatore?
Se il contratto dell'operatore lo prevede, possono usufruire delle polizze anche i familiari a carico e al seguito, con gli stessi premi e condizioni.

Vengono emessi singoli contratti di polizza per ogni assicurato?
Trattandosi di contratti assicurativi collettivi non vengono emesse polizze individuali. 

I premi delle polizze sono fiscalmente detraibili?
No, essendo la Siscos il soggetto Contraente delle polizze, i premi non possono essere considerati fiscalmente detraibili né dalle associazioni né dai singoli assicurati.

Quando si può chiedere il rientro sanitario (se assicurati con Polizza Europ Assistance)?
Il rientro sanitario avviene quando, in seguito a infortunio o malattia, l'assicurato necessita del trasporto in un istituto di cura attrezzato (in Italia) o del rientro alla sua residenza. Tale necessità è determinata a giudizio dei medici della Centrale Operativa e in accordo con il medico curante sul posto. In quel caso il trasporto è interamente organizzato dalla Centrale Operativa e comprende l'assistenza medica o infermieristica durante il viaggio, nel caso i medici della Centrale Operativa la ritengano necessaria.

 

GLOSSARIO


Operatori: con questo termine è definito il personale assicurato da Ong e Associazioni con le polizze Siscos, cioè collaboratori, consulenti, dipendenti, volontari, ecc...

Volontari e Cooperanti: è il personale in servizio con contratto registrato dal Ministero degli Affari Esteri ai sensi della Legge 49/1987.

Sinistro: il verificarsi del fatto dannoso, futuro e incerto, per il quale è prevista l'assicurazione (malattia, infortunio, morte, ....).

Premio: la somma dovuta all'assicuratore a fronte della quale vengono fornite le garanzie assicurative.

Decorrenza assicurativa: la copertura assicurativa decorre dalle ore 24.00 del giorno indicato nella scheda di iscrizione; pertanto la data da indicare è sempre quella precedente al giorno di inizio missione.

Franchigia: la somma stabilita nella polizza che viene detratta dall'ammontare del danno e che rimane a carico dell'assicurato.

Infortunio: sinistro dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che produce lesioni corporali obiettivamente constatabili.

Invalidità Permanente: perdita definitiva, a seguito di infortunio e / o malattia, in misura totale o parziale della capacità generica dell'assicurato allo svolgimento di un qualsiasi lavoro, indipendentemente dalla sua professione.


Per associarsi ed usufruire dei servizi:

Associarsi non comporta alcun costo

Per stipulare online e controllare le polizze



[ password dimenticata? ]